Author: admin
5 luglio 2021 - 14:28, by , in Chi Siamo, Delegati Provinciali, Comments off
Delegati Provinciali
Provincia di Alessandria - Asti: Elisabetta PICOTTI
Provincia di Biella - Vercelli: Paola BUZZO
Provincia Cuneo: Eros GHIO
Provincia di Novara: Michela BELLAN
Provincia di Torino: Giuliano FORNASIERO
Provincia di Verbania: Michele CALANDRIELLO
Provincia di Aosta: Nicole BLANC
Rimini_Campionati
5 luglio 2021 - 14:06, by , in Slider_principale, Comments off
Rimini_Campionati Modalità di accesso ai Campionati Italiani di categoria 2021. Aggiornate FAQ al 26 giugno
 Al fine di rispettare le misure di sicurezza previste per lo svolgimento degli eventi sportivi, contenere l’afflusso al quartiere fieristico luogo di svolgimento del prossimo Campionati Italiani di categoria 2021, sono definite le seguenti modalità di accesso. Innanzitutto occorre precisare che la competizione avverrà a porte chiuse ovvero senza la presenza di pubblico.
L’accesso alla Fiera di Rimini potrà avvenire unicamente previo tesseramento alla FIDS (socio sostenitore, divulgativo, etc.) per consentire l’adeguato tracciamento dei partecipanti nei limiti della capienza definita dalle norme. Il tesseramento deve sempre avvenire per il tramite dell'Associazione Sportiva. Sono previste tre zone:
  • AREA COMUNE (zona commerciale, servizi igienici e ristorativi): l’accesso è consentito unicamente ai tesserati;
  • FRONTEPISTA di ciascun padiglione (zona bordo pista): l’accesso è consentito ai dirigenti federali e ad un responsabile per ciascuna ASA nel padiglione in cui è iscritto almeno un atleta;
  • BACKSTAGE di ciascun padiglione (locali di attesa per l'ingresso alla pista degli atleti): l’accesso è consentito agli atleti che competono nel padiglione e ad un accompagnatore per ogni atleta minorenne e disabile.
Di prossima pubblicazione le infografiche e le raccomandazioni sui comportamenti da tenere durante l’evento sportivo. In occasione dell’evento sarà inaugurata la piattaforma FIDSChannel che consentirà di vedere la diretta delle competizioni dei 4 padiglioni di gara direttamente da casa attraverso i propri dispositivi informatici. Nel quartiere fieristico saranno comunque allestiti maxi schermi dove poter seguire le gare.   Parcheggio Il costo del parcheggio, come nelle passate edizione, è pari a 12,00 € al giorno. Con l'acquisto della card "Parcheggia in Fiera" dal costo di 8,00 €, è previsto uno sconto del 50% per ogni giorno di parcheggio. Esempio: - 3 giorni: 36 euro (con card inclusa 26 euro) risparmio 10 € - 4 giorni: 48 euro (con card inclusa 32 euro) risparmio 16 € - 8 giorni: 96 euro (con card inclusa 56 euro) risparmio 40 € - 12 giorni: 144 euro (con card inclusa 80 euro) risparmio 64 €   Domande frequenti D1: In alcune giornate di gara gli atleti possono essere impegnati in due padiglioni. È possibile l'accesso di due rappresentanti di ASA per assistere gli atleti? R: Ogni società/associazione che partecipa ai Campionati Italiani dispone della possibilità di poter scegliere 1 responsabile diverso per l'accesso in fiera, per giornata e per padiglione in cui sono iscritti atleti. Nel caso di atleti minorenni l’accesso è consentito anche ad un accompagnatore per atleta. D2: Gli atleti minorenni possono essere accompagnati da un solo genitore per duo/coppia come per le competizioni FIDSriparTIAMO? R: Per gli atleti minorenni (siano essi componenti di un duo, coppia o squadra) è possibile l'accesso di un accompagnatore AD ATLETA per garantire il corretto afflusso come da limiti imposti dall'attuale normativa. D3: Come faccio se le discipline di danza in cui voglio partecipare risultano essere nella stessa giornata di gara? R: È sufficiente andare in mattinata, prima dell'inizio gara, dal Direttore di gara, ed indicare eventuale coincidenza di orario. Sarà attivata un'immediata soluzione alla coincidenza di orario palesata dall'atleta. D4: I tesserati che non possono avere accesso ai padiglioni possono stare nell'area comune? R: Certamente. I tesserati hanno accesso all'area comune ovvero quella in cui sono presenti gli stand commerciali, l'area ristoro e i servizi igienici. D5: L’entrata nell’area gara del Responsabile di ASA come è regolata? La FIDS assegna all’ASA affiliata che ha atleti iscritti in un padiglione un pass con il quale il Presidente della associazione potrà consentire l'accesso a qualsiasi tesserato (anche non appartenente alla propria associazione). D6: Nell'area comune possono entrare tutti i tesserati senza limiti? L’accesso all’”area comune” è fruibile da TUTTI i tesserati FIDS con il limite del carico antropico (un numero che la Legge assegna alla Fiera) che verrà comunicato nei prossimi giorni. Superato tale numero non sarà possibile entrare in osservanza delle regole per il contenimento della pandemia COVID 19. D7: Gli atleti maggiorenni possono portare i figli minorenni? Le aree di accesso sono suddivise in: area comune, fronte pista e back stage. I figli minorenni pertanto potranno accedere esclusivamente nell’area comune provvista anch’essa di maxischermi che proiettano le gare in corso nei padiglioni. D8: Fermo restando che per accedere all'area comune è necessario essere tesserati, c'è un limite di età? Il tesseramento FIDS non è possibile al di sotto dei 4 anni di età per cui i bambini nella fascia 0/4 anni di età entreranno coi genitori senza tessera. Oltre i 4 anni è necessario essere tesserato e seguire le procedure di accreditamento che saranno rese disponibili. D9: Non ci sarà pubblico diretto nei padiglioni? No. La FIDS in ottemperanza alla vigente normativa per il contenimento della pandemia COVID 19 ha limitato la partecipazione ad 1 responsabile per ogni ASA (ASD/SSD affiliata alla FIDS) che abbia atleti in gara nel padiglione. La competizione è infatti a porte chiuse ovvero senza pubblico. D10: Qual è la procedura per accesso degli atleti paralimpici e loro accompagnatori? L’accesso in Fiera è riservata indistintamente ai soli tesserati FIDS anche per il settore paralimpico in quanto è ancorata alla tessera tutta la procedura di tracciamento per il contenimento della pandemia COVID 19. D11: Come ci si comporta con disabili non atleti con accompagnatore? Si devono tesserare? Possono accedere anche all’area gara o solo nelle aree comuni? La normativa prevede il tesseramento per tutti con la procedura di tracciamento COVID19. E’ in corso di valutazione la possibilità di ammettere eventuali disabili all’accesso delle gare, valutato il carico antropico di ogni padiglione. D12: Ci sono modalità differenti per chi dispone di certificato di avvenuto tampone negativo o Green pass? L’unica procedura prevista riguarda il tesseramento e la registrazione secondo le procedure che saranno rese note a stretto giro. D13: Le ASA che hanno più gruppi allenati da diversi coach che competono lo stesso giorno nel medesimo padiglione, possono scambiarsi il pass per accedere all'area di gara? Per ora non è previsto lo scambio dei contrassegni per entrare nell’area di gara seppure, per offrire il migliore servizio possibile nel rispetto delle normative per il contenimento della pandemia COVID 19, il Consiglio Federale, terminate le iscrizioni, si riserva di modificare l’attuale procedura dando la possibilità di un accesso maggiore e di scambiarsi i contrassegni. D14: Gli accompagnatori del minorenne come possono seguire la gara? Gli accompagnatori dei minorenni potranno seguire la gara grazie ai monitor posizionati nel backstage. D15: Chi ha il pass per entrare nell’area gara può portare con se minorenni o altri? La persona in possesso di contrassegno/pass per entrare in area di gara non può portare nessuno. Può assistere alla gara presso gli schermi previsti nell’area comune. D16: Un atleta tesserato per altra federazione riconosciuta dalla WDSF può accedere in Fiera? No. L’unica procedura è quella descritta nelle FAQ precedenti che descrive il tesseramento alla FIDS.   Aggiornamento: 26 giugno 2021.
IMG_3618
16 marzo 2021 - 9:30, by , in Senza categoria, Slider_notizie, Comments off
Ci stringiamo attorno alla M. Anna Maria GIOVARA e al suo dolore per manifestarle tutta la nostra vicinanza in questa prova della vita così dura e difficile da superare. M. Guido MAERO già benemerenza storico-tecnica della Federazione Danza Sportiva nonchè organizzatore storico.
Misure_di_sicurezza
14 marzo 2021 - 10:16, by , in Homepage, Slider_principale, Comments off

Misure_di_sicurezza

AGGIORNAMENTO - Disposizioni e misure di sicurezza per le competizioni federali di Riccione e Biella

Alla luce del DPCM del 2 marzo 2021, constatato che per quanto riguarda le competizioni sportive di preminente interesse nazionale nulla è modificato rispetto alla precedente normativa, si comunica che sono confermati tutti gli eventi di danza sportiva previsti dal calendario federale che nel rispetto delle normative si svolgeranno senza pubblico.
Spostamenti - Sono forniti in allegato i documenti giustificativi per la trasferta al PlayHall di Riccione e Palapajetta di Biella (comunicato federale, programma di gara disponibile nella sezione documentale da mostrare insieme all’autocertificazione secondo il modello predisposto dal Ministero dell’Interno).   Ingresso al Palasport e permanenza - Non è ammessa la presenza di pubblico. Tutti coloro che hanno accesso al palasport dovranno consegnare compilata l’autocertificazione allegata.   Resta inteso che la permanenza all’interno del palasport è strettamente collegata alla durata della performance (da un’ora prima dell’inizio della competizione sino al termine del turno di gara).   In virtù del passaggio in zona rossa del Comune di Riccione e il Comune di Biella, la FIDS ha adottato le seguenti previsioni:
  • ACCESSO PER RESPONSABILE ASA/TECNICO. L'ASA riceverà in posta elettronica il voucher giornaliero specifico per le giornate in cui sono state iscritte unità competitive. A tal proposito, si prega di comunicare alla Segreteria del Settore Tecnico Federale (stf@fids.it) il NOMINATIVO dell’accompagnatore di società (sia esso tecnico, trainer, dirigente, etc.) almeno 48 ore prima della gara. L’autodichiarazione, compilata in ogni sua parte, dovrà essere consegnata all’accredito il giorno della competizione.
  • ACCESSO PER ACCOMPAGNATORE ATLETI MINORENNI. Per l’unità competitiva in cui è presente almeno un atleta minorenne, è previsto l’ingresso di UN accompagnatore. Sarà necessario consegnare compilato il modulo di autodichiarazione (come allegato) all’accredito il giorno della competizione senza comunicare preventivamente alcunché
Ristorazione in loco - Vista l’attuale classificazione in zona rossa del comune di Riccione e del comune di Biella, sono sospese le attività di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie). Resta consentita:  
  • senza limiti di orario, la ristorazione negli alberghi e in altre strutture ricettive, limitatamente ai propri clienti che siano ivi alloggiati,
  • la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico sanitarie
  • nonché fino alle 22 la ristorazione con asporto con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze.
  Certificati medici - La partecipazione degli atleti è subordinata alla consegna in fase di accredito di copia del certificato medico di idoneità sportiva agonistica di cui al DM 18/02/1982 “Norme per la tutela sanitaria dell’attività sportiva agonistica” in corso di validità.  
IMG_3599
6 marzo 2021 - 12:07, by , in Slider_notizie, Comments off
La mattina del 6 marzo 2021 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari il M. Armando TRON.  Nel 2009/2012 ha ricoperto l'incarico di Consigliere Regionale e successivamente quello di Responsabile Tecnico. Tutto il Consiglio Regionale si stringe attorno alla famiglia e al loro dolore per manifestarle tutta la nostra vicinanza in questa prova della vita così dura e difficile da superare. Sentite condoglianze.
Comitato regionale Piemonte e Valle D'Aosta