Stagione Sportiva 2018/2019 Nuovo tesseramento FIDS
18325a37bf525b9d88d51a3441669c72_M
30 agosto 2018 - 13:59, by , in Slider_principale, Comments off

18325a37bf525b9d88d51a3441669c72_M

Si riaprea stagione sportiva della FIDS e il primo appuntamento, quello più importante per poter essere protagonisti della nuova stagione 2018-2019, è quello con il nuovo tesseramento che sarà on line a brevissimo per consentire l’inizio delle attività sportive al 1 settembre.

Tante le novità:

– La prima riguarda la modalità di pagamento per iscriversi. Non sarà più possibile, infatti, tesserarsi tramite pagamenti con c/c postali o bonifici ma l’unica modalità prevista sarà quella con carta di credito o carta prepagata. Restano invariate le quote di contribuzione.
– I tecnici, esclusi i giudici di gara federale e gli ufficiali di gara (Direttore di gara, Presentatore, Segretario di gara, Scrutinatore e Responsabile delle musiche), dovranno tesserarsi attraverso una ASA.
Cambia e si snellisce il sistema per poter ottenere la documentazione attestante l’iscrizione. Non ci sarà più alcun invio cartaceo come accadeva nel passato, ma ogni tesserato potrà scaricare tutti i documenti specifici relativi alla propria posizione comodamente dal pc.
– Si implementa la normativa sulla privacy alla luce della nuova formulazione in materia di dati sensibili stabilita il 25 maggio del 2018. Nell’area online del tesseramento saranno visibili le nuove informative.
– Novità assoluta è il Registro CONI 2.0 che, in ottemperanza con le norme statutarie del CONI, prevede l’upload dei documenti necessari per poter essere inseriti nel Registro delle ASD affiliate a Federazioni Sportive Nazionali Associate ed Enti di Promozione. Infatti la documentazione caricata dovrà essere verificata dall’ufficio legale federale prima di procedere al pagamento della quota di affiliazione.

Per maggiori informazioni si può scrivere a tesseramento@fids.it .

Si pubblica di seguito una comoda guida sulle novità.

Link al Tesseramento on line (disponibile a breve)

About author:

Comments are closed here.

Comitato regionale Piemonte e Valle D'Aosta